Shoes

L’ inizio è la matita sul foglio, un’idea buttata giù di getto, in testa un modello esistente di riferimento che si trasforma in una scarpa nuova e personalizzata. La punta, il quarter e il back devono essere proporzionati e armonici, i dettagli vengono aggiunti in seconda battuta così come le stampe e le cuciture. Il modello viene vettorializzato, vengono assegnati i materiali e realizzate le color combinations.

Artworks, Artworks, Artworks!

 

Ho lavorato nel settore calzaturiero per 8 anni per un totale di 16 stagioni. Scarpe sportive, casual, sneakers, stile urbano, scarpe da lavoro, scarpe running, scarpe da tennis e trekking. E poi home slippers (pantofole o ciabatte, come preferite), flip-flops (ciabatte infradito), sandali, décolletè e sabot. Uomo, donna, bambino/a, baby… Qualsiasi articolo di shoes design richiede creatività e esperienza, ogni scarpa racconta una storia, identifica uno stile e un modo di vivere. Progettare calzature è come creare personalità, un passo dietro l’altro nella vita di tutti i giorni, nelle situazioni particolari, nel lavoro e nello svago.

particolare